È vietata la riproduzione dei testi senza l'indicazione della fonte
   www.de-vrouwe.info

per le immagini è necessario il permesso scritto.

Qui aprite la pagina web ufficiale della fondazione Vrouwe van alle Volkeren.

Stampa
Archivio - Giornata di Preghiera a Düsseldorf, 2 settembre 2017



Saluto di
S.E. il Cardinale Bechara Boutros Rai
Patriarca Di Antiochia
e di tutto l’Oriente



Patriarcato di Antiochia dei Maroniti
e di tutto l’Oriente

Bkerke, Libano, 30 agosto 2017

A nome del nostro popolo libanese e della regione del Medio Oriente, in modo particolare della Palestina, luogo di nascita di Maria, vi mando calorosi saluti. Desidero salutare specialmente Sua Eminenza il Cardinale Rainer Maria Woelki e Mons. Joseph Maria Punt, che partecipano a questa speciale celebrazione. Saluto tutti voi che partecipate a questa Giornata di preghiera in onore di Maria e per la pace nel mondo.

Con grande gioia e con tutto il cuore mi unisco a voi pregando per la pace nel mondo e specialmente per la pace nella regione del Medio Oriente, che di recente ha assistito ad episodi di atroce violenza, distruzione e morte. Interi paesi sono stati devastati, migliaia di persone sono state uccise o ferite e altri milioni hanno dovuto lasciare le loro case e spesso vivono in misere condizioni nel loro proprio paese. Come sapete bene, sono molti a cercare rifugio nei paesi di confine o nell’Europa e nell’ovest. Il Libano, un piccolo paese di quattro milioni di abitanti, ha accolto un milione e settecentomila siriani e iracheni sfollati e più di mezzo milione di profughi palestinesi.

In Libano abbiamo una devozione tutta particolare per Maria, la Madre di Dio. Il 16 giugno 2013 abbiamo consacrato il paese al Cuore Immacolato di Maria e ogni anno, alla stessa data, rinnoviamo questa consacrazione. Inoltre ogni 25 marzo i cristiani e i musulmani del Libano si radunano per onorare insieme Maria nella festa dell’Annunciazione e il governo ha dichiarato questa data giorno festivo a livello nazionale. Crediamo fermamente che Nostra Signora, venerata per secoli in modo speciale nel Libano, ha vegliato sul paese e l’ha protetto da calamità che spesso sembravano imminenti.

Per intercessione di Maria, voglia Nostro Signore, che è la “Nostra Pace” (Ef 2,14), risparmiare il nostro paese e il mondo degli orrori della guerra e del terrorismo e che dappertutto regni una vera pace duratura attraverso l’indipendenza delle singole nazioni e il riconoscimento dei diritti di ogni essere umano.

Il Cardinale Bechara Boutros Rai
Patriarca di Antiochia e di tutto l’Oriente

 
 
  • Deutsch (DE-CH-AT)
  • Italian - Italy
  • Nederlands - nl-NL
  • Español(Spanish Formal International)
  • French (Fr)
  • English (United Kingdom)