È vietata la riproduzione dei testi senza l'indicazione della fonte
   www.de-vrouwe.info

per le immagini è necessario il permesso scritto.

Qui aprite la pagina web ufficiale della fondazione Vrouwe van alle Volkeren.

2a Giornata Internazionale di Preghiera, Amsterdam 1998
Stampa

2a Giornata Internazionale di preghiera
in onore della Signora e Madre di tutti i Popoli
Amsterdam,
Pentecoste, 31 maggio 1998



Erano assidui e concordi nella preghiera

“E la Signora rimase tra i suoi apostoli finché venne lo Spirito.
Così la Signora può venire anche dai suoi apostoli e popoli di tutto il mondo
per riportare loro nuovamente lo Spirito Santo”.

Dal 50° messaggio del 31 maggio 1954

Foto

Quest’anno, la seconda giornata di preghiera della Signora di tutti i Popoli ha visto la presenza di 12.000 persone, provenienti da 68 paesi di tutto il mondo. “Erano assidui e concordi nella preghiera, insieme con Maria, la Madre di Gesù” (Atti 1, 14). Come nella prima Pentecoste della Chiesa, venti secoli fa, abbiamo visto attorno a Maria le vere Nazioni unite, tanti figli suoi “osservanti di ogni nazione che è sotto il cielo” (Atti 2,5).

La Pentecoste di quest’anno è stata vissuta come un grande segno e un dono di Grazia, in avvicinamento alla grande nuova Pentecoste definitiva. “La Signora rimase presso i suoi apostoli finché venne lo Spirito. Così anche la Signora può venire dai suoi apostoli e popoli del mondo intero, per riportare loro nuovamente lo Spirito Santo” (31.05.1954). Le parole della Madonna si sono avverate in modo straordinario. Ad Amsterdam, “dove è abbondato il peccato, ha sovrabbondato la Grazia” (Rom 5, 20). Ed ecco la cronaca di questi giorni di Grazia.

Leggi tutto...
 
 
  • Deutsch (DE-CH-AT)
  • Italian - Italy
  • Nederlands - nl-NL
  • Español(Spanish Formal International)
  • French (Fr)
  • English (United Kingdom)